LAVORAZIONE FERRO

CENTRO DI TRASFORMAZIONE ACCIAIO 

 

In conformità al D.M. 14 gennaio 2008 "Norme tecniche per le costruzioni"

pdfScarica il .pdf della scheda prodotto

Ferro-gabbie

DESCRIZIONE

Dal 2011 la ditta Co.Ce. srl ha adibito un proprio capannone alla lavorazione e trasformazione dell’acciaio per cemento armato.

Ha ottenuto l’attestazione da parte del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici (n. 1177/11) e il Certificato del Controllo della Produzione in Fabbrica da parte dell’organo esterno di vigilanza ICMQ.

Esistono numerose tipologie di lavorazione del ferro, quindi abbiamo deciso di semplificare le cose suddividendole nel seguente modo:

 

1Barra-dirittaFerro tagliato a misura 2Ferro-elettroFerro elettrosaldato
3Ferro-lavorato-staffeFerro lavorato 4Ferro-saldatoFerro saldato

Ogni fascio di ferro è facilmente distinguibile in quanto distintato, legato e identificato con un cartellino simile a quello sottostante:

 

Cartellino

MACCHINE E SOFTWARE PER LA PRODUZIONE DEL FERRO 

                                              R-ESR                 

RADDRIZZATRICE PROGRESS ESR 16

Per il raddrizzamento e la sagomatura da rotolo. La ESR è adatta per la produzione con cambi di diametro periodici.

E’ una macchina versatile che grazie all’esclusivo sistema di raddrizzatura Variorotor riesce, con un unico rotore, a elaborare tutta la gamma di diametri da 6 a 16 mm.

 

Schnell prima 12

STAFFATRICE SCHNELL PRIMA 12 R

Per la lavorazione delle staffe da rotolo. Staffatrice automatica bi-direzionale per la lavorazione del ferro in rotoli laminati a caldo o trafilati a freddo. Azionata tramite servomotori elettrici, consente di realizzare staffe e barre tagliate a misura utilizzando ferri fino al diametro 13 mm o doppio 10 mm. Lavorazione: n. 2 diametro 6/8/10; n. 1 diametro 6/8/10/12; velocità di traino 90 mt/min. PC industriale modello “KS 104” è dotato di display a cristalli liquidi 12,1’’ a matrice attiva (TFT), e consente di programmare la macchina durante il ciclo di lavoro, programmare staffe e sagomati fino a 120 pieghe, correggere i parametri di regolazione degli azionamenti digitali tramite consolle di comando, generare statistiche di produzione giornaliera suddivisa per diametro.

 Schnell Idea

PREASSEMBLATRICE SCHNELL IDEA

Per l’assemblamento delle staffe a passi regolari o variabili e formazione di pregabbie. Macchina per assemblare gabbie, attraverso l’esclusivo “Schnell System” (brevettato); grazie a tre sottili fili longitudinali, posizionabili in qualsiasi punto esterno della staffa, la macchina assembla un “traliccio intermedio” a partire da staffe di qualsiasi forma e dimensione. L’ impiego è molto semplice: si inseriscono le staffe, le pinze saldano le staffe ai tre fili longitudinali; tutto il traliccio scorre in avanti con movimenti controllati e programmabili. Al traliccio così ottenuto si fissano poi le barre portanti della struttura: essendo le staffe già fissate e distanziate è sufficiente legare le barre ogni 5-6 staffe. Tutto ciò consente: risparmio dei costi di assemblaggio fino al 60%; massima flessibilità d’impiego: si assemblano tralicci a partire da staffe di qualsiasi forma e dimensione; si superano i limiti di forma e sprechi di materiale connessi all’uso della rete elettrosaldata;qualità superiore delle armature: le gabbie finite risultano molto più precise e rigide senza rischi di danneggiamento nel trasporto.

 Oscam carro da taglio

CARRO DA TAGLIO OSCAM

Per il taglio da barra dal diametro 18 al diametro 30. Macchina per il taglio di tondi a ciclo automatico. I tondi che possono essere in numero superiore ad uno, inseriti nella bocca di carico, vengono trascinati da rulli motorizzati con velocità superiore a 100 mt/min lungo il canale di scorrimento, misurati, tagliati da una potente cesoia oleodinamica e trasferiti sulle piste di raccolta a rulli motorizzati dalle quali vengono inviati alle postazioni di lavoro. La struttura complessiva è montata su un robusto telaio dotato di ruote motorizzate che ne consentono la traslazione di fronte al magazzino ed alle piste delle postazioni di sagomatura e stoccaggio. I cicli di taglio, completamente automatici, sono programmati, memorizzati e comandati da un computer industriale dedicato, interfacciabile con PC remoti.

 Oscam piegaferro

PIEGAFERRO AUTOMATICHE OSCAM

Per la realizzazione di barre sagomate fino al diametro 50. Grazie allo speciale sistema di piegatura brevettato che utilizza un perno centrale fisso, i tondi non vengono né trascinati né snervati durante la piegatura permettendo un’elevata precisione. Consentono la realizzazione di un qualsiasi angolo di piegatura ed il ritorno automatico al punto di partenza.

 Piegareti

PIEGARETI OSCAM

Macchina per la piegatura di pannelli di rete elettrosaldata ad azionamento idraulico. I cicli di lavoro sono gestiti da apparecchiature elettroniche dotata di programmatore a tastiera che può registrare 60 cicli contenenti fino a 10 angoli da eseguirsi in successione. La macchina piega reti fino al diametro 12. 

 Graphico

PROGRAMMA GRAPHICO - SCHNELL

Graphico è un sistema di disegno per lo sviluppo dei ferri, studiato per generare i reports necessari per ognuno dei reparti della produzione: taglio, sagomatura, assemblaggio. Consente: di stampare i cartellini e le liste di lavorazione per le diverse macchine, di poter lavorare per elemento o per posizione facilmente, di visualizzare il peso consegnato e da consegnare, disporre statistiche di vario genere.

ALCUNI DATI UTILI

Grazie al controllo della produzione di fabbrica effettuato dall'ufficio tecnico, è possibile seguire la rintracciabilità del ferro lavorato.

Si ha pertanto la certezza della provenienza del ferro prodotto nello specifico cantiere: Ferriera di provenienza, diametro e numero di colata della bobina.

E' altresì possibile richiedere oltre agli attestati inerenti al Centro di Trasformazione anche gli attestati delle Ferriere, da consegnare insieme ai provini al laboratorio che effettuerà le prove e al Direttore dei Lavori, che ne verificherà i risultati. 

GALLERIA FOTOGRAFICA Ferro-gabbie  

RETI ELETTROSALDATE

Oltre alla lavorazione del ferro illustrata sopra, la ditta Co.Ce. srl commercializza anche numerose tipologie di reti elettrosaldate.

Le reti "Standard" 300x200 sono generalmente sempre disponibili e stoccate in magazzino, mentre le tipologie con misure particolari sono prenotabili in qualsiasi momento.

Disponiamo anche di un macchinario "PIEGARETI" per la realizzazione delle reti su misura da utilizzare nelle "TERRE ARMATE" 

STANDARD    
 TIPO  FILO  MISURA FOGLIO  MAGLIA
520 5 300x200 20x20
610 6 300x200 10x10
615 6 300x200 15x15
620 6 300x200 20x20
815 8 300x200 15x15
820 8 300x200 20x20
1020 10 300x200 20x20
1220 12 300x200 20x20
ORDINABILI
 TIPO   FILO  MISURA FOGLIO  MAGLIA
510 5 300x200 10x10
515 5 300x200 15x15
810 8 300x200  10x10
510 5 400x225 10x10
515 5 400x225  15x15 
520  400x225  20x20
610  400x225  10x10
615  400x225  15x15
620  400x225  20x20
810  400x225  10x10
815  400x225  15x15
820  400x225  20x20
1020 10   400x225  20x20
1220 12   400x225  20x20

RETI UNIDIREZIONALI

Il sistema Maplat®, messo a punto e brevettato da La Veneta Reti, è un vero e proprio sistema di elementi costituiti da armature industrializzate che, componendosi senza variare il progetto strutturale, permettono la razionalizzazione e il velocizzarsi delle operazioni in cantiere oltre che un abbattimento degli eventuali errori di posa e notevoli risparmi di manodopera.

Questi elementi sono realizzati con pannelli a misura sia unidirezionali che bidirezionali, piani e sagomati, costituiti da barre con diametri e interassi differenti in entrambe le direzioni a seconda delle esigenze progettuali. In questo modo è possibile sostituire l’armatura corrente e aggiuntiva, le riprese, i rinforzi di collegamento, le staffe di chiusura ecc...nel rispetto delle prescrizioni normative (D.M.14 gennaio 2008, Eurocodice).

L’acciaio utilizzato è di tipo B450A o B450C a seconda delle richieste progettuali e rispetta le prescrizioni normative (D.M.14 gennaio 2008).

Gli elementi Maplat® si calcolano mediante un software dedicato e vengono prodotti direttamente da un impianto automatico.

La tecnologia Maplat® si utilizza per:

- Fondazioni a platea;

- Solai monolitici e alleggeriti in cemento armato;

- Setti;

MODALITÁ DI UTILIZZO NEGLI ORIZZONTAMENTI
Per armare solai e platee viene utilizzata un’armatura elettrosaldata costituita da tondi in acciaio di lunghezza variabile e diametri compresi fra 5mm e 26mm , posizionati in senso unidirezionale, collegati fra loro con fili trasversali elettrosaldati ai longitudinali e aventi diametri piccoli e maglie larghe in modo da creare il pannello unidirezionale. La posa viene effettuata partendo dal pannello longitudinale, quindi viene posato quello in senso trasversale ottenendo così l’armatura incrociata; questo procedimento viene seguito sia per realizzare l’armatura superiore che quella inferiore dell’elemento strutturale. In questo modo è possibile posare fino a 1.000mq di solaio al giorno, valore condizionato dalla geometria e dalle quantità di armature aggiuntive, riducendo le sovrapposizioni che si avrebbero adottando le reti tradizionali e di conseguenza gli spessori dovuti alle stesse. I distanziatori fra l’armatura inferiore così come le riprese e le staffe di chiusura possono venire realizzate sempre con reti unidirezionali opportunamente sagomate a “U” o a “L”.

La lunghezza massima dei pannelli è di 12m, ma l'esperienza suggerisce di utilizzare pannelli che non superino i 6 m di lunghezza e i 100Kg di peso per consentire una agevole movimentazione manuale in cantiere.

MODALITÁ DI UTILIZZO NEI SETTI
Per armare i setti in c.a. vengono utilizzati pannelli bidirezionali con code variabili in entrambe le direzioni per consentire una corretta sovrapposizione delle armature. I pannelli vengono accostati gli uni agli altri e in essi sono previste delle sporgenze tali da permettere una corretta lunghezza di sovrapposizione, secondo le indicazioni progettuali.

DEFINIZIONE DEGLI ELEMENTI
L'armatura degli strati Maplat® soddisfa completamente la richiesta di aree d'acciaio in quanto la tecnologia proposta consente - a differenza di altri sistemi di armature preconfezionate - il posizionamento di barre di diametri diversi esclusivamente ove necessario, senza vincoli di interesse o reciproca lunghezza tra barre adiacenti. L'elaborato grafico fornito per la posa in cantiere degli elementi Maplat risulta di facile consultazione ed in esso sono specificati, per ciascun pannello, la sigla di identificazione, la posizione, la direzione ed il punto di partenza.

PUNTI DI FORZA
Il sistema Maplat® innova completamente il procedimento tradizionale per creare l'armatura, infatti tale sistema consente:

Elevata velocità di posa
Gli elementi Maplat® permettono di ridurre il tempo di posa dell'80% rispetto al sistema tradizionale senza impiego di personale specializzato. Infatti l'utilizzo di armature tradizionali, costituite da barre predisposte singolarmente, richiede manodopera specializzata e tempi lunghi per la realizzazione, poichè il posizionamento avviene pezzo per pezzo, legatura per legatura, con un elevato onere di tempo anche per la direzione dei lavori che deve controllare la corrispondenza dell'armatura con le indicazioni di calcolo.
Al fine di consentire un’agevole movimentazione manuale in cantiere, vengono forniti pannelli che non superano i 6m di lunghezza e i 100kg di peso. Si possono comunque realizzare pannelli fino a 12m (come nel caso delle platee del progetto C.A.S.E. a L’Aquila) a seconda delle esigenze dell’impresa.

Risparmio di manodopera
Gli elementi del sistema Maplat® realizzati per un progetto specifico consentono il risparmio di tempo nell’assemblaggio: poche ore-uomo sono infatti sufficienti per completare le gabbie necessarie per l’armatura di un elemento in calcestruzzo, in quanto l’armatura da posare è già assemblata in moduli.

Risparmio di materiale
Tale sistema permette di distribuire l’acciaio esclusivamente nei punti in cui è necessario e nelle quantità richieste progettualmente. Con le reti tradizionali questo risultato non è quasi mai possibile, in quanto in direzione x o y si possono avere soltanto barre di uguale diametro. Inoltre le sovrapposizioni causano spreco di materiale. Le barre degli elementi Maplat possono avere diametri diversi, diversa lunghezza e diverso interasse nello stesso pannello: per questo è possibile risparmiare fino al 50% del peso rispetto ai sistemi tradizionali.

Qualità di esecuzione e sicurezza statica
Con Maplat® si ottiene una completa corrispondenza tra le disposizioni strutturali di progetto e l'armatura industrializzata posata, garantendo - grazie alla produzione automatizzata - maggior qualità di esecuzione e totale sicurezza statica.

Qualità nella progettazione
La sinergia fra progettista, impresa e fornitore si è rivelata l’arma vincente per la massimizzazione dei risultati sia in termini qualitativi che economici. In quest’ottica La Veneta Reti estende il rapporto di collaborazione, consolidato con le imprese, ai professionisti coinvolti nelle fasi di sviluppo ed esecuzione del progetto, ai quali offre consulenza negli ambiti di competenza.

CERTIFICAZIONI

Attestato ministero CoCe 

Attestato di Denuncia dell'attività di Centro di Trasformazione N. 1177/11

Rilasciato dal Servizio Tecnico Centrale nel 2011

 Certificato Ferro ICMQ

Certificato del Controllo della Produzione di Fabbrica

Rilasciato da ICMQ nel 2010

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa Cookies

COOKIE

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form, non possono essere fruiti.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un articolo. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome

  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
  2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"
  3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0

  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'
  2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
  3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox

  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
  2. Quindi seleziona l'icona Privacy
  3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari

  1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità'
  3. Fai clic su 'Salva'

Come gestire i cookie su Mac

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX

  1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze"
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione
  3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere'

Safari su OSX

  1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
  3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX

  1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
  3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera

  1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"
  2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
  3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "